FIGC

Ad Alghero la Superfinal di Euroleague: Azzurri nel gruppo con Russia, Ucraina e Bielorussia

Un anno fa a Terracina la Nazionale di Beach Soccer superò la Spagna ai rigori, conquistando un meritato terzo posto al Campionato Europeo di calcio sulla sabbia. Dodici mesi dopo e a 13 anni di distanza dall’unico successo datato 2005, l’Italbeach proverà a tornare sul gradino più alto del podio sulla spiaggia del lungomare Barcellona di Alghero, che da giovedì 6 a domenica 9 settembre sarà teatro della Superfinal e della Promotion Final dell’Euro Beach Soccer League. Il torneo metterà in palio anche 6 pass per i Giochi Olimpici Europei in programma nel 2019 a Minsk.

L’Italia, che ha chiuso il suo cammino nelle qualificazioni al 7° posto a quota 9 punti grazie al successo sulla Germania nella prima tappa di Baku e alle vittorie ottenute nella seconda tappa di Minsk con Polonia e Turchia, è stata inserita in un gruppo fotocopia a quello della passata edizione in cui dovrà vedersela con i campioni d’Europa in carica della Russia e con Ucraina e Bielorussia, che nelle qualificazioni hanno battuto Gori e compagni confermando di poter dire la loro nella corsa al titolo continentale. La Nazionale farà il suo esordio giovedì 6 settembre con la Bielorussia, venerdì 7 affronterà la Russia e sabato 8 settembre se la vedrà con l’Ucraina (calcio d’inizio delle tre gare alle 17.45).

Gli Azzurri sono tornati a radunarsi nel pomeriggio di ieri a Terracina e venerdì 31 agosto il tecnico Emiliano Del Duca comunicherà la lista dei 12 convocati per la Superfinal. La manifestazione sarà anche l’occasione per celebrare i 15 anni di attività del Beach Soccer griffato FIGC-Lega Nazionale Dilettanti con una serata di gala che si terrà venerdì 7 settembre nel suggestivo scenario de ‘Lo Quarter’, nel centro di Alghero.  La storia della disciplina sul territorio nazionale, con riconoscimenti per atleti e dirigenti italiani e internazionali, verrà rivissuta nella prima edizione del ‘Beach Soccer Awards’.

L’elenco dei convocati per il raduno di Terracina

Portieri: Alessio Battini (San Miniato Basso), Andrea Carpita (Urbino Taccola Uliveto Terme), Simone Del Mestre (Pro Gorizia);
Difensori: Alfio Chiavaro (Licata Calcio), Francesco Corosiniti (Sersale Calcio), Dario Ramacciotti;
Centrocampisti: Michele Di Palma, Sacha Di Tullio, Alessio Frainetti (Real Terracina), Simone Marinai, Pietro Angelo Palazzolo (Sporting Trecastagni), Paolo Palmacci;
Attaccanti: Gabriele Gori (Castelnuovo Calcio), Giovanni Umberto Savarese, Emmanuele Zurlo (Enotria Five Soccer Catanzaro).

Staff – Capo delegazione: Massimo Agostini; Dirigente accompagnatore: Ferdinando Arcopinto; Allenatore: Emiliano Del Duca; Segretario: Annamaria Giuliani; Assistente Allenatore: Michele Leghissa; Preparatore atletico: Paolo La Rocca; Preparatore dei portieri: Antonino Nosdeo; Medici: Fabio Marzilli e Giorgio Bruni; Fisioterapista: Luca Lascialfari ed Enrico Matera.

I gruppi della Superfinal
Gruppo 1: Spagna, Portogallo, Svizzera, Azerbaigian
Gruppo 2: Russia, Bielorussia, Ucraina, ITALIA

Il calendario del Gruppo 2

Prima giornata (6 settembre)
Ore 15.15: Russia-Ucraina
Ore 17.45: ITALIA-Bielorussia

Seconda giornata (7 settembre)
Ore 15.15: Bielorussia-Ucraina
Ore 17.45: ITALIA-Russia

Terza giornata (8 settembre)
Ore 15.15: Russia-Bielorussia
Ore 17.45: ITALIA-Ucraina

Finali (9 settembre)
 
 
 
 

In Belgio l’ultima gara delle Qual. Mondiali. Bertolini: “Mostriamo una mentalità vincente”

Dopo aver conquistato lo scorso 8 giugno a Firenze il pass per il Mondiale di Francia 2019, la Nazionale Femminile si appresta ad affrontare martedì 4 settembre (ore 17) a Louvain le padrone di casa del Belgio nell’ultimo incontro di un girone letteralmente dominato dalle Azzurre, capaci di collezionare sette successi in sette partite e di compiere un esaltante percorso netto, con 18 gol all’attivo e solo 2 reti subite.
 
La Nazionale si è radunata ieri sera a Coverciano e in mattinata è scesa in campo per la prima delle due sedute di allenamento in programma oggi: alle defezioni di Bartoli, Schroffeneger e Sabatino, si è aggiunta quella della centrocampista della Juventus Martina Rosucci, costretta al forfait a causa di un infortunio. Al suo posto la Ct Milena Bertolini ha convocato Sandy Iannella, che in serata si aggregherà al gruppo.
 
Il match con il Belgio, battuto 2-1 lo scorso 10 aprile a Ferrara si preannuncia ricco di insidie, sia per il fatto che in attesa che prenda il via la stagione la condizione atletica delle Azzurre non può essere ottimale, sia perché a differenza dell’Italia la squadra di casa si gioca un bel pezzo di qualificazione al Mondiale, dovendo necessariamente fare punti per raggiungere il play off come una delle quattro migliori seconde classificate.
 
“Le ragazze stanno abbastanza bene – dichiara Milena Bertolini - rispetto agli anni passati hanno iniziato la preparazione prima e hanno molti allenamenti sulle gambe. Certo, può mancare il ritmo gara, ma in questo periodo è normale. Il Belgio era la favorita del girone, è una squadra che può contare su una grande fisicità ed è molto forte sulle palle inattive. Giocheremo davanti a 20mila persone e loro sanno di dover vincere per arrivare tra le migliori seconde”.
 
La Ct non vuole vedere in campo una squadra appagata dalla qualificazione già acquisita: “Questa rappresenta per noi la prima partita di preparazione al Mondiale – avverte - un match importante per alzare sempre di più il livello e costruire una mentalità vincente, una cosa che non si crea dall’oggi al domani. Non dobbiamo disperdere tutto il lavoro fatto finora”.
 
L’elenco delle convocate

Portieri:
 Laura Giuliani (Juventus), Rosalia Pipitone, Francesca Durante (Fiorentina);
Difensori: Elena Linari (Fiorentina), Martina Lenzini (Sassuolo), Cecilia Salvai (Juventus), Sara Gama (Juventus), Laura Fusetti (Milan), Lisa Boattin (Juventus), Linda Tucceri Cimini (Milan);
Centrocampiste: Aurora Galli (Juventus), *Martina Rosucci (Juventus), Alice Parisi (Fiorentina), Barbara Bonansea (Juventus), Greta Adami (Fiorentina), Eleonora Goldoni (Tennessee State University), Lisa Alborghetti (Milan), Valentina Cernoia (Juventus), Manuela Giugliano;
Attaccanti:  Ilaria Mauro (Fiorentina), Valentina Giacinti (Milan), Cristiana Girelli (Juventus), Martina Piemonte.

*indisponibile, al suo posto convocata Sandy Iannella (Sassuolo)

Staff  – Capo Delegazione: Barbara Facchetti; Coordinatrice Nazionali Femminili: Annarita Stallone; Commissario Tecnico: Milena Bertolini; Assistente tecnico: Attilio Sorbi; Segretario: Elide Martini; Preparatore atletico: Stefano D’Ottavio; Preparatore dei portieri: Cristiano Viotti; Match Analyst: Marco Mannucci; Medici: Matteo Guzzini, Marco Scarcia; Fisioterapisti: Roberto Cardarelli e Maurizio D’Angelo; Nutrizionista: Natale Gentile.

Calendario, risultati e classifica del Gruppo 6

15 settembre:
 ITALIA-Moldova 5-0
19 settembre: Romania-ITALIA 0-1
19 settembre: Belgio-Moldova 12-0
20 ottobre: Belgio-Romania 3-2
24 ottobre: ITALIA-Romania 3-0
24 ottobre: Portogallo-Belgio 0-1
24 novembre: Portogallo-Moldova 8-0
28 novembre: Romania-Moldova 3-1
28 novembre: Portogallo-ITALIA 0-1
6 aprile: Moldova-ITALIA 1-3
6 aprile: Belgio-Portogallo 1-1
10 aprile: ITALIA-Belgio 2-1
10 aprile: Moldova-Romania 0-0
8 giugno: ITALIA-Portogallo 3-0
12 giugno: Romania-Portogallo 1-1
12 giugno: Moldova-Belgio 0-7
30 agosto: Moldova-Portogallo
31 agosto: Romania-Belgio
4 settembre: Portogallo-Romania
4 settembre: Belgio-ITALIA

Classifica: ITALIA 21 punti (7 gare giocate), Belgio 13 (6), Portogallo 5 (6), Romania 5 (6), Moldova 1 (7).
 

Stage a Coverciano dall’8 al 12 settembre: prime convocazioni per Nazzarena Grilli

Tre mesi dopo la Fase finale del Campionato Europeo di categoria disputata in Lituania, la Nazionale Under 17 Femminile inizia la nuova stagione con un raduno in programma da sabato 8 a mercoledì 12 settembre al Centro Tecnico Federale di Coverciano.

Il tecnico Nazzarena Grilli, promossa dall’Under 16 e chiamata a sostituire sulla panchina delle Azzurrine Massimo Migliorini, ha convocato per lo stage 24 calciatrici classe 2002 e 2003.

L’Italia giocherà il suo primo match ufficiale mercoledì 26 settembre (orario da definire – ingresso gratuito) sul campo del Centro Federale Territoriale di Carate Brianza (MB), dove affronterà in amichevole le pari età della Svizzera.

L’elenco delle convocate

Portieri: Beatrice Beretta (Juventus), Astrid Gilardi (Inter);
Difensori: Heden Corrado (Roma), Federica D’Auria (Juventus), Martina Di Bari (Pink Sport Time), Ida Durante (Jesina), Linda Giovagnoli (S.Zaccaria), Benedetta Maroni, Chiara Mele (Fortitudo Mozzecane), Lena Messner (Brixern Obi), Chiara Pucci (Bayern Monaco), Emma Severini (Fiorentina);
Centrocampiste: Veronica Battelani (Riccione), Anna Catelli (Como), Valeria Del Rosso (Olympia Cedas), Lucia Pastrenge, Ludovica Silvioni (Juventus), Debora Stella;
Attaccanti: Federica Anghileri (Mozzanica), Ilaria Alice Berti (Inter), Giovanna Coghetto (Permac Vittorio Veneto), Giorgia Marchiori (Fimauto Valpolicella), Anna Martinuzzi (Tavagnacco), Alexandra Stockner (Brixen Obi).

Staff – Allenatore: Nazzarena Grilli; Vice allenatore: Selena Mazzantini; Segretario: Daniela Censini; Preparatore atletico: Franco Olivieri; Preparatore dei portieri: Mattia Volpi; Medico: Alessio Rossato; Fisioterapista: Daniele Frosoni.

Nazionale U19 Femminile: al via il raduno di Norcia, convocata Morreale al posto di Bragonzi

La Nazionale Under 19 Femminile apre la nuova stagione a Norcia, dove le Azzurrine si raduneranno da questa sera a domenica 2 settembre. Dopo i forfait di Giada Greggi e Angelica Parascandolo, sostituite da Sara Baldi e Azzurra Corazzi, il tecnico Enrico Sbardella dovrà rinunciare anche ad Asia Bragonzi e al suo posto ha chiamato Marta Morreale. Sabato 1° settembre (ore 17) l’Italia affronterà in amichevole la Pink Bari.

L’elenco delle convocate

Portieri:
Roberta Aprile (Pink Sport Time), Camilla Forcinella (AGSM Verona), Lia Lonni (Orobica Calcio Bergamo);
Difensori: Paola Boglioni (Empoli), Maria Luisa Filangeri (Florentia), Caterina Fracaros (Tavagnacco), Sofia Meneghini (AGSM Verona), Vanessa Panzeri (Juventus), Francesca Quazzico (ASD Pink Sport Time), Chiara Ripamonti (Fiorentina), Angelica Soffia (AGSM Verona);
Centrocampiste: Bianca Bardin (AGSM Verona), Melissa Bellucci (Jesina), Sofia Colombo (Mozzanica), *Giada Greggi (Roma), Benedetta Orsi (Sassuolo), Valentina Puglisi (Juventus), Martina Tomaselli (Sassuolo);
Attaccanti: *Asia Bragonzi (Juventus), Anita Coda (Milan), Francesca Imprezzabile (Sassuolo), Serena Landa (Real Meda), *Angelica Parascandolo (Pink Sport Time), Elisa Polli (Tavagnacco).

*indisponibili, al loro posto convocate Sara Baldi (AGSM Verona), Azzurra Corazzi (Fiorentina) e Marta Morreale (Fiorentina).

Staff – Allenatore: Enrico Maria Sbardella; Assistente allenatore: Elena Proserpio Marchetti; Segretario: Sabrina Filacchione; Preparatore atletico: Adalberto Zamuner; Preparatori dei portieri: Davide Quironi e Graziano Vinti; Medico: Carlo Massafra; Fisioterapista: Emanuele Provini.

Delibera del Commissario Straordinario: proroga del mercato di Serie C fino al 31 agosto

Il Commissario Straordinario della FIGC Roberto Fabbricini, preso atto delle esigenze rappresentate dalla Lega Italiana Calcio Professionistico e dall’Associazione Italiana Calciatori (AIC) in ordine alla proroga dei termini di tesseramento per le società di Serie C, concede ai club di effettuare acquisti e cessioni di calciatori non provenienti da federazioni estere fino alle ore 20 di venerdì 31 agosto.

UEFA Nations League: prosegue la vendita dei biglietti per il match con la Polonia

Prosegue la vendita dei biglietti per Italia-Polonia, il match d’esordio della Nazionale nella UEFA Nations League in programma venerdì 7 settembre (ore 20.45) allo stadio ‘Renato Dall’Ara’ di Bologna. I tagliandi possono essere acquistati presso i punti vendita TicketOne presenti sul territorio nazionale (clicca qui) e on-line sui siti www.vivoazzurro.it e www.ticketone.it.

Tante le promozioni per assistere al primo impegno stagionale degli Azzurri. I biglietti ridotti sono riservati alle donne, ai ragazzi fino ai 18 anni (nati dopo il 7 settembre 2000) e agli Over 65 (nati prima del 7 settembre 1953). Tagliandi in vendita a prezzo ridotto anche per gli Under 6 (nati dopo il 7 settembre 2012 - acquistabili solo presso i punti vendita a fronte dell'acquisto di un biglietto intero/ridotto donna/ridotto Over 65) e per i possessori della Card Vivo Azzurro, mentre i biglietti ‘Curva Bulgarelli – ridotto studenti’ sono riservati agli studenti delle Università di Bologna (tagliandi acquistabili esclusivamente nei punti vendita TicketOne dell'Emilia Romagna dietro esibizione del badge universitario, fino ad esaurimento dei posti disponibili).


prezzi dei biglietti, inclusi i diritti di prevendita, sono i seguenti:
  POLTRONA Euro 60,50 POLTRONA RIDOTTO Euro 38,50 POLTRONA RIDOTTO VIVO AZZURRO Euro 24,20 TRIBUNA COPERTA Euro 44,00 TRIBUNA COPERTA RIDOTTO Euro 27,50 TRIBUNA COPERTA RIDOTTO VIVO AZZURRO Euro 19,80 TRIBUNA COPERTA RIDOTTO UNDER 6 Euro 1,00 TRIBUNA COPERTA LATERALE Euro 33,00 TRIBUNA COPERTA LATERALE RIDOTTO Euro 22,00 TRIBUNA COP. LAT. RIDOTTO VIVO AZZURRO Euro 13,20 TRIBUNA COP. LAT. RIDOTTO UNDER 6    Euro 1,00 DISTINTI Euro 33,00 DISTINTI RIDOTTO Euro 22,00 DISTINTI RIDOTTO VIVO AZZURRO   Euro 13,20 DISTINTI RIDOTTO UNDER 6 Euro 1,00 DISTINTI LATERALI   Euro 22,00 DISTINTI LATERALI RIDOTTO Euro 11,00 DISTINTI LATERALI RIDOTTO UNDER 6 Euro 1,00 CURVE Euro 15,40 CURVA BULGARELLI RIDOTTO STUDENTI Euro 8,00
 
I titolari delle tessere federali e delle tessere CONI valide per il 2018 con diritto al posto in Tribuna d'Onore potranno accedere alla stessa – fino ad esaurimento dei posti disponibili o nella Poltrona – ritirando il tagliando d’ingresso presso il botteghino accrediti dello Stadio Dall’Ara in via dello Sport giovedì 6 settembre dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.                           

I titolari delle tessere federali e delle tessere CONI valide per il 2018 non aventi diritto al posto in Tribuna d'Onore, avranno accesso al settore Distinti, ritirando il tagliando d’ingresso presso il botteghino accrediti dello Stadio Dall’Ara giovedì 6 settembre dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.                           
 

Pagine