FIGC

Venerdì le convocazioni per le gare con Ucraina e Polonia, domenica il raduno a Coverciano

Dopo i primi due impegni di settembre con Polonia e Portogallo, la Nazionale riprende il suo cammino nella UEFA Nations League affrontando domenica 14 ottobre (ore 20.45 -  diretta su Rai 1) a Chorzow la Polonia, un match che sarà preceduto dall’amichevole con l’Ucraina in programma mercoledì 10 ottobre (ore 20.45 – diretta su Rai 1) allo stadio ‘Luigi Ferraris’ di Genova.
  Venerdì 5 ottobre il Ct Roberto Mancini diramerà le convocazioni per le due gare, con la Nazionale che si radunerà al Centro Tecnico Federale di Coverciano nella tarda serata di domenica 7 ottobre. Il giorno seguente gli Azzurri sosterranno la prima seduta di allenamento per poi partire alla volta di Genova martedì pomeriggio, alla vigilia dell’amichevole con l’Ucraina. La Nazionale farà quindi ritorno a Coverciano e sabato 13 ottobre raggiungerà Chorzow, sede del terzo incontro della UEFA Nations League contro i padroni di casa della Polonia.
  Il programma della Nazionale
  Domenica 7 ottobre Entro le ore 24 raduno presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano 
  Lunedì 8 ottobre (Azzurri Partner Day) Ore 13.45 - Conferenza Stampa del Ct Ore 17 - Allenamento (aperto a Media e Partner)
  Martedì 9 ottobre Ore 10.30 - Allenamento (aperto ai Media i primi 15 minuti) Ore 16.25 - Partenza volo Firenze-Genova Ore 17.15 - Arrivo a Genova e trasferimento presso Stadio “Luigi Ferraris” Ore 18 - Walk around Ore 18.15 - Conferenza Stampa del Ct e 1 calciatore
  Mercoledì 10 ottobre Ore 20.45 - Gara amichevole Italia-Ucraina Al termine incontro con i Media e trasferimento a Coverciano
  Giovedì 11 ottobre Ore 16 - Allenamento (chiuso)
  Venerdì 12 ottobre Ore 10.30 - Allenamento (chiuso) Ore 13.45 - Incontro con i Media Ore 17 - Allenamento (aperto ai Media i primi 15 minuti)
  Sabato 13 ottobre    Ore 10.45 - Partenza volo Firenze-Katowice Ore 17.30 - Conferenza Stampa del Ct e 1 calciatore presso lo Stadio Silesian (Slaski) di Chorzow Ore 18 - Allenamento (aperto ai Media i primi 15 minuti)
  Domenica 14 ottobre Ore 20.45 - Gara UNL Polonia-Italia Al termine incontro con i Media e trasferimento a Roma
  Lunedì 15 ottobre Ore 16.30 - Incontro con il Presidente della Repubblica

A Coverciano le Azzurre vincono 2-1 l’amichevole in famiglia con l’Under 23

Nell’amichevole in famiglia disputata nel pomeriggio a Coverciano, la Nazionale di Milena Bertolini ha superato 2-1 la selezione Under 23 guidata da Jacopo Leandri. Una partita che, come ha sottolineato la stessa Ct, “è servita per valutare la condizione fisica delle ragazze e per vedere all’opera le giocatrici più giovani, che si sono comportate molto bene”.

La sfida ha viaggiato infatti per larghi tratti sui binari dell’equilibrio, sbloccata al trentesimo del primo tempo da Alia Guagni con un piatto destro rasoterra sul primo palo. Al 37’ della ripresa Sandy Iannella ha raddoppiato sfruttando al meglio il pressing alto sul portiere avversario e due minuti più tardi Valeria Monterubbiano ha accorciato le distanze, ribadendo in rete una respinta di Francesca Durante sulla conclusione ravvicinata di Claudia Ferrato e fissando il risultato sul 2-1.

Per le ragazze dell’Under 23 si chiude così il raduno di Coverciano, mentre le Azzurre della Nazionale maggiore continueranno il loro ritiro al Centro Tecnico Federale per preparare al meglio l’amichevole con la Svezia, in programma martedì 9 ottobre (ore 18.15 - diretta su Raisport+HD) allo stadio Zini di Cremona.

“L’amichevole con le svedesi e quella con la Germania a novembre -  ha sottolineato Bertolini – rappresentano due test importanti in ottica Mondiale, visto che andiamo a sfidare due tra le rappresentative più forti a livello internazionale. Dobbiamo crescere e per arrivare a disputare la Coppa del Mondo consapevoli dei nostri mezzi è fondamentale confrontarci con realtà calcistiche di primo piano”.

Nazionale Under 19 Futsal: da domenica primo raduno stagionale a Novarello

Da sabato avrebbe dovuto partecipare ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires, ma la Nazionale Under 19 di Futsal ha dovuto rinunciare al viaggio in Argentina pur avendo ottenuto un anno fa la qualificazione.

In ottemperanza al regolamento del CIO, che impone ad ogni Comitato Olimpico Nazionale l'iscrizione di una sola squadra per genere, il CONI ha infatti deciso di optare per la selezione Under 17 di Beach Handball, che aveva staccato il pass per i Giochi argentini nel luglio 2017, con qualche mese di anticipo rispetto agli Azzurrini del Futsal.

E così l’Italia si ritroverà per il primo raduno stagionale a Novarello da domenica 7 a giovedì 11 ottobre, con il tecnico Carmine Tarantino che ha convocato 17 calciatori classe 2000 e 2001: “C’è un po’ di dispiacere per non essere potuti andare ai Giochi – sottolinea Tarantino – ma adesso dobbiamo guardare avanti e prepararci al meglio per le qualificazioni al primo Europeo di categoria in programma a marzo. Dopo questo primo raduno ci ritroveremo dall’11 al 15 novembre, quando ospiteremo due amichevoli con la Slovacchia, mentre dal 16 al 20 dicembre andremo in Ucraina per affrontare in una doppia amichevole i padroni di casa”.

L’elenco dei convocati

Portieri: Pietro Baroni (Darl Imolese Calcio 1919), Davide Berardi (Asd Tombesi), Massimiliano Ciarrocchi (SS Lazio);
Giocatori di movimento: Enrico Pettinari (Aosta), Francesco Coppe (Sporting Alatamarca), Simone Achilli (Olimpus Roma), Luca Mohamed Kamel (Olimpus Roma), Michele Podda (Asd Leonardo), Valerio Bernardini (Lazio Academy), Gianluca Ferretti (Lazio Academy), Luca Attorre (Sandro Abate Five Soccer), Pasquale Nasta (Sandro Abate Five Soccer), Francesco Lo Cicero (Latina Calcio a Cinque), Federico Palmegiani (Latina Calcio a Cinque), Riccardo Ciciotti (Aniene 3Z Calcio a Cinque), Dario Filipponi (Aniene 3Z Calcio a Cinque), Cristian Peroni (ASD Cioli Ariccia Valmontone).

Staff – Tecnico federale: Carmine Tarantino; Segretario: Fabrizio Del Principe; Preparatore atletico: Gianluca Briotti; Preparatore dei portieri: Riccardo Budoni; Medico: Federico Fantoni; Fisioterapista: Claudio Pinciotta.

Nazionale Under 19: a Recanati le amichevoli con Ungheria e Slovacchia

Lo stadio ‘Nicola Tubaldi’ di Recanati ospiterà la Nazionale Under 19 in occasione delle amichevoli con i pari età di Ungheria e Slovacchia, in programma rispettivamente venerdì 16 e lunedì 19 novembre.
 
L’Under 19, che dal 10 ottobre sarà impegnata in Estonia nella prima fase delle qualificazioni al Campionato Europeo, tornerà a giocare nella città marchigiana a circa tre anni di distanza dall’amichevole con la Serbia disputata il 16 dicembre 2015 e terminata con il successo (4-1) degli Azzurrini.

Parte la prima edizione del Torneo Under 13 Pro

Al fine di valorizzare l’attività svolta dalle società appartenenti alle Leghe Professionistiche il Settore Giovanile e Scolastico ha sviluppato un progetto a carattere nazionale (con fasi, regionali, interregionali e nazionale) che permetta a dette società di confrontarsi in una attività a loro riservata, a partire dal mese di Ottobre. Il Torneo è riservato a giovani calciatori della Categoria Esordienti UNDER 13 nati dal 01/01/2006, al 31/12/2006 regolarmente tesserati FIGC per le società professionistiche di Serie A, di Serie B e di Serie C.

Le società potranno iscriversi direttamente alla F.I.G.C. Settore Giovanile e Scolastico collegandosi all’indirizzo: http://www.campionatigiovanili.it/under-13-pro/ cliccando sulla voce del menù “Iscrizione” e compilando il relativo form.

Il termine per la scadenza delle iscrizioni è fissato al 20 ottobre 2018.

Al via il Campionato Under 15 Femminile

Lanciata la seconda edizione del Campionato Under 15 Femminile, la manifestazione a carattere nazionale organizzata dal Settore Giovanile e Scolastico e rivolta alle giovani calciatrici nate dal 1 gennaio 2004 al 31 dicembre 2005. Il Campionato si disputerà nella formula 9vs9, è aperto a tutte le società del territorio e prevede, come da format già testato la scorsa stagione, fasi locali, regionali e interregionali e una fase finale nazionale.

Le società devono formalizzare l’iscrizione alla F.I.G.C. Settore Giovanile e Scolastico collegandosi all’indirizzo: 
www.campionatigiovanili.it/under-15-femminile/ cliccando sulla voce del menù “Iscrizione” e compilando il relativo form.
Il termine per la scadenza delle iscrizioni è fissato al 20 ottobre 2018.

Di seguito i gironi stilati su base territoriale:

Girone 1: VENETO – FRIULI – (Si qualificano alla fase successiva 2 squadre) Girone 2: UMBRIA – MARCHE - ABRUZZO (si qualificano alla fase successiva 2 squadre) Girone 3: CAMPANIA (Si qualificano alla fase successiva 2 squadre) Girone 4: LAZIO - SARDEGNA (Si qualificano alla fase successiva 2 squadre) Girone 5: PUGLIA (si qualificano alla fase successiva 2 squadre) Girone 6: BOLZANO - TRENTO ( si qualificano alla fase successiva 3 squadre) Girone 7: EMILIA ROMAGNA (si qualificano alla fase successiva 4 squadre) Girone 8: TOSCANA (Si qualificano alla fase successiva 4 squadre) Girone 9: LOMBARDIA (si qualificano alla fase successiva 4 squadre) Girone 10: PIEMONTE (Si qualificano alla fase successiva 3 squadre) Girone 11: LIGURIA (Si qualificano alla fase successiva 3 squadre) Girone 12: SICILIA – CALABRIA (Si qualifica alla fase successiva 1 squadra)

Master allenatori: ufficializzati i nuovi tecnici professionisti di prima categoria

Sono stati ufficializzati dal Settore Tecnico della FIGC i nuovi ‘Allenatori professionisti di prima categoria-UEFA Pro’ abilitati. Gli allievi hanno frequentato nel corso dell’ultima stagione sportiva a Coverciano il cosiddetto ‘Master’, ovvero il massimo livello di formazione per allenatori riconosciuto dalla FIGC. Nei giorni scorsi avevano sostenuto – sempre nelle aule del Centro Tecnico Federale – gli esami su tutte le materie del programma, oltre ad aver discusso la propria tesi su un argomento calcistico.

Da segnalare le prove finali fatte registrare da Patrizio Bruzzo ed Emilio Longo, che hanno conseguito l’abilitazione ‘UEFA Pro’ con il punteggio massimo, 110 su 110. Con questa qualifica, i nuovi allenatori ‘UEFA Pro’ avranno la possibilità di guidare qualsiasi squadra, comprese quelle partecipanti ai campionati di Serie A e Serie B.

Di seguito, l’elenco completo dei nuovi ‘Allenatori professionisti di prima categoria’ abilitati:

Massimiliano Alvini, Andrea Bonatti, Patrizio Bruzzo, Gianpaolo Castorina, Gabriele Cioffi, Luca D’ Angelo, Salvatore D’ Urso, Stefano De Angelis, Alessio Di Petrillo, Aimo Diana*, Stefano Fiore, Arnaldo Franzini, Nicola Legrottaglie, Emilio Longo, Michele Marcolini, Giovanni Martusciello*, Stefano Morrone, Marko Perovic, Sandro Pochesci, David Sassarini, Oscar David Suazo, Massimiliano Tangorra, Nicola Tarroni, Noureddine Zekri e Mauro Zironelli.

*Hanno sostenuto l’esame in questa sessione, dopo aver recuperato le ore di assenza durante lo scorso corso UEFA Pro


Lunedì 8 ottobre a Cremona la presentazione dell’amichevole Italia-Svezia

Dopo aver conquistato il pass per la Coppa del Mondo, la Nazionale Femminile prosegue il suo percorso di avvicinamento al Mondiale francese con una gara amichevole contro la Svezia, in programma martedì 9 ottobre allo stadio “Giovanni Zini” di Cremona (calcio d’inizio h. 18:15, diretta Raisport+HD).
 
L’incontro sarà presentato lunedì 8 ottobre alle ore 12 nella Sala Consulta del Comune di Cremona (Piazza Stradivari) nel corso di una conferenza stampa alla presenza del Sindaco Gianluca Galimberti, dell’Assessore allo Sport Mauro Platè, del Presidente della Cremonese Paolo Rossi, del Commissario Tecnico Milena Bertolini, del Capitano azzurro Sara Gama e del Responsabile organizzativo delle Nazionali della FIGC Giorgio Bottaro.
 
Per la prima volta le Azzurre scenderanno in campo a Cremona; il bilancio degli incontri con la Svezia è di 3 vittorie, 4 pareggi e 14 sconfitte: l’ultimo successo delle Azzurre (3-2) risale proprio all’ultimo confronto in occasione della fase a gironi del Campionato Europeo di Olanda 2017.
 
 

Pagine