FIGC

Nazionale Under 17: al via il primo raduno stagionale, convocato Meraglia

Inizia oggi a Coverciano il primo raduno stagionale della Nazionale Under 17, che torna al lavoro tre mesi dopo la sconfitta ai rigori con i pari età dell’Olanda nella finale del Campionato Europeo di categoria.

Gli Azzurrini scenderanno in campo nel pomeriggio per la prima delle nove sessioni di allenamento in programma e sabato alle ore 11 lo stage si chiuderà con l’amichevole con l’Under 17 della Fiorentina. Sono 24 i calciatori convocati dal tecnico Carmine Nunziata, che ha deciso di chiamare anche l’attaccante dell’Atalanta Bikash Meraglia.

L'elenco dei convocati

Portieri:
Manuel Gasparini (Udinese), Lillo Guarneri (Standard Liegi), Angelo Pisoni (Atalanta);
Difensori: Riccardo Calafiori (Roma), Christian Dalle Mura (Fiorentina), Christian Dimarco (Inter),E.F. Emeric Guedegbe (Fiorentina), Francesco Lamanna (Juventus), Diego Paolo Morra Bean (Torino), Lorenzo Pirola (Inter), Edoardo Scanagatta (Atalanta);
Centrocampisti: Riccardo Boscolo (Inter), Andrea Capone (Milan), Stefano Cester (Inter), Daniel Guerini (Torino), Tommaso Milanese (Roma), Gaetano Pio Oristanio (Inter), Simone Panada (Atalanta), Franco Tongya (Juventus), Simone Trimboli (Sampdoria);
Attaccanti: Lorenzo Colombo (Milan), Sebastiano Esposito (Inter), Bikash Meraglia (Atalanta), Edoardo Priore (Chievo Verona).
 
Staff - Allenatore: Carmine Nunziata; Assistente Allenatore: Emanuele Filippini; Segretario: Manfredi Martino; Preparatore dei portieri: Fabrizio Ferron; Preparatore atletico: Marco Montini; Medico: Cosma Calderaro; Fisioterapista: Giuliano Gepponi; Nutrizionista: Maria Luisa Cravana.

Il 26 settembre amichevole con la Svizzera al CFT di Carate Brianza

Il Centro Federale Territoriale di Carate Brianza (MB) ospiterà mercoledì 26 settembre (orario da definire – ingresso gratuito) la prima amichevole stagionale della Nazionale Under 17 Femminile.

Le Azzurrine, tra le otto finaliste dell’ultima edizione del Campionato Europeo disputato lo scorso maggio in Lituania, affronteranno le pari età della Svizzera in un match che vedrà l’esordio in panchina di Nazzarena Grilli, promossa dall’Under 16.

Nei quattro incontri disputati tra le Nazionali Under 17 Femminili dei due Paesi l’Italia ha raccolto due vittorie, un pareggio e una sconfitta.

Precisazione del Commissario Straordinario Roberto Fabbricini

In relazione a quanto dichiarato nell’intervista di questa mattina al Tg2, il Commissario Straordinario della Figc Roberto Fabbricini intende precisare quanto segue: “Di fronte alla tragedia di Genova, è innanzitutto opportuno ribadire che la Lega Serie A ha dimostrato la propria sensibilità e il proprio rispetto nei confronti delle vittime e di tutte le loro famiglie, così come per i cittadini genovesi colpiti direttamente da questo dramma, rinviando le gare delle due squadre genovesi. Per quanto mi riguarda, sono convinto, come ho già detto, che anche il calcio farebbe la sua parte di fronte ad una giornata di lutto nazionale nella quale tutte le attività ludiche fossero sospese. Penso agli spettacoli cinematografici, a quelli nelle piazze e sulle spiagge ed a tutti gli altri eventi di intrattenimento. Altrimenti, sarebbe inutile fermare solo il campionato di Serie A.
Credo, infine, che riflessione e partecipazione siano aspetti personali e intimi che tutti, individualmente, devono sentire propri.

Serie A al via: a Coverciano la tradizionale conferenza di inizio campionato

In vista della nuova stagione di Serie A, che prenderà il via domani pomeriggio allo stadio Bentegodi con l’anticipo tra Chievo e Juventus, si è tenuta questa mattina a Coverciano la tradizionale conferenza di inizio campionato organizzata dall’Associazione Italiana Arbitri.

Nell’aula magna del Centro Tecnico Federale, davanti al Presidente dell’AIA Marcello Nicchi e ai responsabili di CAN A, CAN B, CAN Pro, CAN D, CAI, CAN 5 e CAN Beach Soccer, erano presenti anche i 21 direttori di gara della CAN A e i 27 della CAN B. 

“Come arbitri - ha sottolineato il Presidente dell’AIA, Marcello Nicchi - abbiamo chiuso in maniera straordinaria la stagione, grazie a quelli che definisco i ‘sei Moschettieri’, che sono stati presenti in Russia durante gli ultimi Mondiali.
I Responsabili della CAN A e della CAN B, Nicola Rizzoli ed Emidio Morganti, hanno già iniziato a lavorare molto bene durante il raduno di Sportilia: vogliamo che questo campionato possa essere vissuto con la massima serenità”.

E proprio Nicola Rizzoli ha commentato la sinergia tra CAN A e CAN B, nell’ottica di “un progetto di crescita dei giovani, per far avere loro maggiore esperienza, garantendo sempre un’alta qualità dell’operato arbitrale”.
Emidio Morganti ha chiarito infatti come “basti guardare alle designazioni della prima giornata di Serie A per capire il lavoro che stiamo portando avanti con Rizzoli: tra gli arbitri che opereranno in questo turno del massimo campionato italiano, sono infatti presenti anche rappresentanti della CAN B”.

“Siamo contenti - ha puntualizzato il Direttore Generale della Lega Serie A, Marco Brunelli, rivolgendosi alla platea composta dai direttori di gara - di avere voi arbitri al nostro fianco in questo cammino. Siamo convinti di essere in ottime mani con il vostro operato”.

Il Vice Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, Francesco Franchi, ha rimarcato come “gli arbitri italiani abbiano portato in alto l’onore dell’Italia durante gli ultimi Mondiali.
Voi - rivolgendosi ai direttori di gara presenti - siete la spina dorsale del nostro movimento”.

Un augurio di buon lavoro per la stagione ai nastri di partenza e i complimenti per l’operato dei rappresentanti italiani in Russia, è arrivato anche dal Presidente dell’AIAC, Renzo Ulivieri: “Rinnovo le mie congratulazioni per quanto dimostrato ai Mondiali. Come allenatori, siamo impegnati a migliorare i rapporti che intercorrono tra le nostre due figure, sia durante che nel post partita. Ma soprattutto dopo, perché una volta conclusi i novanta minuti sul campo, dobbiamo ragionare e tornare a riprendere il senno”.

“Negli occhi - ha dichiarato il Presidente dell’AIC, Damiano Tommasi - ho ancora l’immagine di quegli arbitri che fanno sacrifici per andare a dirigere partite nei campionati dilettantistici.
Come istituzione dobbiamo infatti ricordare gli oltre trentamila arbitri presenti in tutta Italia e la loro utilità per l’intero movimento calcistico”.

Per Guidi debutto con vittoria nell’amichevole contro la Croazia

Debutto con vittoria di Federico Guidi sulla panchina della Nazionale Under 19. L’amichevole contro i pari età della Croazia disputata questa sera a Gorizia si è conclusa 3-2 a favore dell’Italia. E’ il difensore dell’Empoli Simone Canestrelli a portare in vantaggio gli Azzurrini al 20’ con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Pareggiano i croati al 37’ con Bajic. Nel secondo tempo, l’accoppiata interista Mulattieri – Merola regala la vittoria all’Italia: prima di testa Samuel Mulattieri al 68’, poi di destro Davide Merola al 75’ portano a tre le reti del vantaggio. All’85’ Mitrovic accorcia le distanze per la Croazia ma la gara amichevole termina con la vittoria degli Azzurrini.

  

Nazionale A. In vendita i biglietti per le gare UEFA Nations League in Portogallo e Polonia

A partire dalle ore 16.00 di oggi, venerdì 10 agosto, saranno messi in vendita i biglietti del settore riservato ai tifosi italiani per le gare di UEFA Nations League che la Nazionale A disputerà in Portogallo (lunedì 10 settembre - ore 19:45 locali, Estádio da Luz- Estádio do Sport Lisboa e Benfica’ di Lisbona) e in Polonia (domenica 14 ottobre - ore 20:45, Stadio ‘Stadion Śląski’ di Chorzów), secondo le modalità illustrate qui di seguito.
 
Portogallo- Italia. I tagliandi potranno essere acquistati sui siti www.vivoazzurro.it e www.ticketone.it fino ad esaurimento dei posti disponibili e comunque non oltre le ore 12.00 di mercoledì 22 agosto. I biglietti sono riservati ai tifosi di nazionalità Italiana.
 
Polonia – Italia. I tagliandi potranno essere acquistati sui siti www.vivoazzurro.it e www.ticketone.it fino ad esaurimento dei posti disponibili e comunque non oltre le ore 12.00 di mercoledì 12 settembre. I biglietti sono riservati ai tifosi di nazionalità Italiana.
 

Pagine